29 Febbraio 2024
Via Bottazzi
Cultura e paesaggio Eventi

Erice si prepara a supportare il rilancio delle scienze semiotiche

L’estate trapanese si preannuncia ricca di importanti opportunità per i giovani universitari. Dall’11 al 15 luglio verrà infatti inaugurata la Scuola estiva di metodologie semiotiche Paolo Fabbri, fondata dal Circolo semiologico siciliano. L’evento prevede una settimana di lezioni, laboratori e conferenze organizzati per studenti di ogni nazionalità presso il comune di Erice.

Obiettivi e informazioni generali

La settimana della prima edizione è intitolata “Retoriche in edicola: il discorso giornalistico”. Durante gli incontri vedremo coinvolti ospiti di grande esperienza nel campo delle scienze semiotiche come Alice Giannitrapani, direttrice della Scuola estiva e ricercatrice presso l’Università degli Studi di Palermo. E il saggista Gianfranco Marrone, presidente del Circolo Semiologico Siciliano. Lo scopo di questi appuntamenti è quello di aiutare gli studenti a capire come affrontare complesse questioni come l’evoluzione delle piattaforme digitali, il confronto con i social e l’approccio con i dati. Per la copertura delle spese di vitto e alloggio si potrà concorrere per 10 borse di studio. Si può partecipare comunque, anche nel caso in cui non si dovesse essere assegnatari. In questo caso troveremo altre indicazioni per ottenere vitto e alloggio a prezzi accessibili.

L’evento sarà esposto in italiano ma i partecipanti internazionali potranno impiegare la loro lingua d’origine per promuovere l’intercomprensione linguistico- culturale.

Per iscriversi: https://www.circolosemiologicosiciliano.it/scuola-estiva/presentazione-3/

Leggi anche:

Leave feedback about this

  • Quality
  • Price
  • Service

PROS

+
Add Field

CONS

+
Add Field
Choose Image
Choose Video