23 Giugno 2024
Via Bottazzi
Attualità Eventi Magazine

Sicilia: una Sirena Musicale 

Da Bellini a Mick Jagger una terra di suoni incantati

La Sicilia da sempre è stata una terra a grande vocazione turistica grazie alle sue bellezze  naturalistiche, architettoniche, culinarie, paesaggistiche e musicali. Come una Sirena ha  sempre attratto a sé artisti internazionali.

Quest’ultimo particolare non sfugge ai  vacanzieri e sicuramente, almeno speriamo, non sarà sfuggito all’attenzione di un turista arrivato sull’isola nel mese di Ottobre. E che ha attirato l’attenzione di tutti i media locali e  nazionali e dei maggiori social. Mick Jagger, cantautore e musicista britannico, fondatore  e frontman dei Rolling Stones.

Considerato una delle personalità più eminenti della  musica rock, sembra si sia innamorato della Sicilia. Tanto da girarla in lungo e in largo e mettere in cantiere l’acquisto di una casa.

Chissà se oltre a tutte le meraviglie dell’isola qualcuno gli ha raccontato della tradizione musicale siciliana. Che affonda le proprie radici nelle elegie funebri e negli inni sacri introdotti dagli antichi greci e poi dagli arabi. E dai  normanni fino ad arrivare ai canti folkloristici che accompagnano stagioni, lavori dei  campi, feste, amori, vita e morte di un popolo al centro del Mediterraneo.

Mick Jagger

La Sicilia, da  sempre è stata terra di suoni. I boati dell’Etna, le voci dei venditori dei mercati cittadini e  “u scrusciu d’u mari”, come suggerisce Camilleri, nel ricordare la “voce” del Mare. 

Questo immenso bagaglio culturale è stata fonte d’ispirazione per tantissimi musicisti del  calibro di Antonio Verso, Vincenzo Amato, Giuseppe Amendola, Giovanni PaciniVincenzo Bellini, Filippo Brunetto, Alfredo Sangiorgi e cantautori come Rosa BalistreriTinturia, Mario Venuti, Franco Battiato, Carmen Consoli. O ancora Lucio Dalla che, anche se non  era siciliano, si innamorò a tal punto da acquistare una casa alle pendici dell’Etna, ma la  lista è lunghissima e non basterebbe un semplice articolo per nominarli uno ad uno. Tutto  ciò è stato fonte d’ispirazione anche per Jagger? Per saperlo bisognerebbe chiederglielo.

Ma il suo tour è stato un bellissimo soggiorno privato, violato solo da  pochi scatti rubati e dal suo stesso post pubblicato sul suo profilo Instagram che lo ritrae felice tra tanti cactus siciliani. Sicuramente felice ed attratto dai meravigliosi suoni di  questa terra incantata.

A cura di Michelangela Cristaldi